Referendum 20/21 settembre 2020

Voto degli italiani temporaneamente all'estero

Con decreto del Presidente della Repubblica del 17 luglio 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 18 luglio 2020, è stata fissata al 20-21 settembre 2020 la data del referendum confermativo popolare, originariamente indetto per il 29 marzo e poi sospeso, sul testo di legge costituzionale recante “modifica degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”.

Per le elezioni referendarie i cittadini italiani che si trovano temporaneamente all’estero, per motivi di lavoro, studio o cure mediche per un periodo di almeno 3 mesi (nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione), possono votare per corrispondenza nel luogo di dimora estero. Tale possibilità è estesa anche ai familiari conviventi.

Per esercitare il proprio diritto di voto per corrispondenza, tali elettori dovranno far pervenire al Comune di iscrizione nelle liste elettorali l’apposita richiesta (utilizzando il modulo allegato, con copia del documento di identità) entro il 19 agosto 2020 all'indirizzo e-mail m.parrini@barberinotavarnelle.it.

Ultimo aggiornamento: Mar, 04/08/2020 - 09:15