Sospensione applicazione Imposta di soggiorno anno 2020

A seguito emergenza COVID-19

Il Consiglio Comunale di Barberino Tavarnelle con Deliberazione n .27 del 22/06/2020 ha modificato il Regolamento dell'Imposta di Soggiorno, prevedendo la disapplicazione dell'imposta per l'intero anno 2020, in conseguenza delle gravissime ripercussioni di natura economica per le strutture ricettive a causa dell'evento eccezionale ed imprevedibile derivato dal diffondersi del virus COVID - 19. Nello specifico:

  • le disposizioni dell'art.1 comma,3, presupposto dell'imposta dal 1 gennaio al 31 dicembre di ogni anno solare, si applicano a decorrere dal 1° gennaio 2021;
  • le disposizioni dell'art.5 "Obblighi del gestore delle strutture ricettive" si applicano a decorrere dal 1° gennaio 2021;
  • le disposizioni dell'art. 6 "Versamento dell'imposta" si applicano a partire dal 1° gennaio 2021.

Per l'anno 2020 quindi le strutture ricettive sono esonerate da richiedere l'imposta di soggiorno agli ospiti, quindi nessun vesamento da corrispondere all'Ente, nessuna denuncia da trasmettere e conseguentemente nessun modello 21 dell'agente contabile da redigere.

Maggiori informazioni nella scheda "Imposta di soggiorno"

Per informazioni:
Ufficio Tributi tel. 055 8050836 - 055 8050834 - 055 8052246

Ultimo aggiornamento: Mer, 08/07/2020 - 09:07