IMU - Imposta Municipale Propria

16 giugno 2022 scadenza del pagamento della rata di acconto

Data:

14 Giugno 2022

Tempo di lettura:

2 min

Descrizione

Il 16 giugno 2022 scade il termine di pagamento della rata di acconto dell’IMU 2022 (Imposta Municipale Propria), il tributo previsto per il possesso di beni immobiliari. Il pagamento dell'IMU puo' essere effettuato anche in un'unica soluzione sempre entro la scadenza del 16 giugno 2022.

Di seguito le novità relative all’anno 2022:

  • ABITAZIONE PRINCIPALE : Coniugi con residenze diverse

L’art. 5-decies del DL 146/2021 ha modificato l’art.1 comma 741 lett b) della L. 160/2019 nel punto dove viene data la definizione di abitazione principale: “per abitazione principale si intende l’immobile, iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore e i componenti del suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente. Nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano stabilito la dimora abituale e la residenza anagrafica in immobili diversi situati nel territorio comunale o in Comuni diversi, le agevolazioni per l’abitazione principale e per le relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile, scelto dai componenti del nucleo familiare.”

Pertanto, per beneficiare della esenzione, il contribuente deve presentare la Dichiarazione IMU (entro il 30/06/2023) in cui specificare quale sia l’immobile da intendersi quale abitazione principale, barrare il campo Esenzione e riportare nelle annotazioni la seguente motivazione: “Abitazione principale scelta dal nucleo familiare ex art. 1, comma 74, lettera b), della legge n. 160 del 2019."

  • PENSIONATI RESIDENTI ALL’ESTEROLa Legge 178/2020 all’art.1 comma 48 aveva previsto che, a partire dal 1° gennaio 2021, per una sola unità immobiliare a uso abitativo, non locata o non data in comodato d’uso, posseduta in Italia a titolo di proprietà (o usufrutto) da soggetti non residenti nel territorio dello Stato, titolari di pensione maturata in regime di convenzione internazionale con l’Italia, residenti in uno Stato di assicurazione diverso dall’Italia, l’IMU veniva applicata nella misura del 50%.

Il comma 743 dell’art.1 della Legge di Bilancio 2022 ha stabilito per il solo 2022 che la misura dell’imposta municipale propria venga ridotta al 37,5%,

  • ESENZIONI 2022

Sono esenti:
- per il 2022 gli immobili Categoria catastale D/3 destinati a spettacoli cinematografici, teatri e sale per concerti e spettacoli, a condizione che i relativi proprietari siano anche i gestori delle attività ivi esercitate (art. 78 del D,.L. 104/2020, convertito in legge 126 del 13/10/2020)
- dal 2022 i c.d. beni merce, ossia gli immobili di proprietà di imprese edili, costruiti e destinati alla vendita, non locati, finché rientrano in questa condizione (art. 1, comma 751 - Legge 27 dicembre 2019, n. 160);

Tutte le altre informazioni relative IMU (aliquote, scadenze, modalità di calcolo ecc) del Comune di Barberino Tavarnelle sono disponibili nella scheda 
IMU Imposta Municipale Propria

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

14/06/2022 - 10:02