Prevenzione e controllo della diffusione della zanzara

Consegna gratuita di prodotti antivirali e norme di comportamento

Data:

04 Maggio 2022

Tempo di lettura:

2 min

foto zanzara tigre

Descrizione

Si informano i cittadini che il Comune di Barberino Tavarnelle procederà alla distribuzione gratuita di confezioni di prodotti "antivirali" per il trattamento antizanzara nelle aree private nei seguenti giorni:

Tavarnelle Val di Pesa
Giovedì 12 maggio 2022 - dalle 09:30 alle 12:00 
Giovedì 19 maggio 2022 - dalle 09:30 alle 12:00

Tavarnelle Val di Pesa
Giovedì 16 giugno 2022 - dalle 09:30 alle 12:00 
Giovedì 7 luglio 2022 - dalle 09:30 alle 12:00

Barberino Val d'Elsa - Piazza Mazzini
Sabato 4 giugno 2022 - dalle 09:30 alle 12:00

La distribuzione continuerà fino ad esaurimento delle scorte. Alla consegna dei prodotti sarà presente il personale di Alia Servizi Ambientali spa, che fornirà tutte le informazioni relative al loro utilizzo.

Inoltre, con Ordinanza del Sindaco n. 7 del 27/04/2022 vengono indicate alcune norme di comportamento da osservare fino al 31 ottobre 2022, per ridurre la diffusione delle zanzare, in particolare:

  • evitare l’abbandono di oggetti e contenitori, di qualsiasi natura e dimensione, ove possa raccogliersi l’acqua piovana;
  • procedere alla chiusura ermetica con teli, coperchi o zanzariere, di tutti i contenitori utilizzati per la raccolta dell’acqua presenti all’interno di orti e giardini;
  • evitare il ristagno di acqua in vasi e sottovasi presenti in orti, giardini e terrazzi, svuotandoli completamente almeno una volta a settimana;
  • procedere all’immissione di pesci rossi o gambusie, che si nutrono delle larve delle zanzare, all’interno di fontane e di laghetti ornamentali;
  • trattare l’acqua presente nei tombini e nelle griglie di raccolta, siti all’interno delle proprietà private, con idonei prodotti larvicidi.

I proprietari e responsabili di depositi, attività industriali, artigianali e commerciali, cantieri edili, aziende agricole, florovivaistiche e zootecniche sono tenuti ad adottare tutti i provvedimenti necessari per evitare il formarsi di acqua stagnante negli spazi inerenti la propria attività.
Il Corpo di Polizia Municipale e le altre forze di Polizia sono incaricate di vigilare sull’ottemperanza all’ordinanza che prevede sanzioni da € 25,00 a € 500,00 per l’inosservanza.

Per informazioni e segnalazioni rivolgersi a:
Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Barberino Tavarnelle
Tel. 055.055 – e-mail urp@barberinotavarnelle.it

Ultimo aggiornamento

10/05/2022 - 10:12