Modalità di richiesta

Per richiedere il C.D.U. occorre presentare all’Ufficio Governo del Territorio dell'Area Governo del Territorio, Edilizia/SUe e SUAP del Comune di Barberino Tavarnelle (con sede presso palazzo comunale Piazza Matteotti n. 39 nel Comune di Barberino Tavarnelle) l'apposito modulo disponibile nella sezione "Documentazione e Modulistica" con la seguente documentazione obbligatoria:


1) Estratto di mappa aggiornato (non anteriore a tre mesi dalla presente richiesta o in copia autenticata con timbro e firma di un tecnico abilitato che ne attesti la conformità con la situazione ultima
approvata dall'Ufficio del Territorio), in scala 1:2000/5000, rilasciato dall’Agenzia delle Entrate - Ufficio del Territorio di Firenze, con evidenza delle particelle richieste;
2) Visura catastale dell'Agenzia del Territorio di Firenze;
3) Marca da bollo da € 16,00 per il ritiro del certificato, se necessaria (oltre a quella apposta sulla richiesta);
4) Attestazione dell’avvenuto pagamento dei diritti di segreteria: l'importo varia al numero di particelle da certificare e dalla procedura richiesta per il rilascio:
Per procedura ordinaria (rilascio entro 30 giorni dalla presentazione)
   - Fino a 10 particelle Euro 30,00
   - da 11 a 100 particelle Euro 30,00 + 1,00 per ogni particella oltre la decima
Per procedura d'urgenza (rilascio entro 10 giorni dalla data di presentazione della richiesta completa di tutta la documentazione necessaria)
   - Fino a 10 particelle Euro 100,00
   - da 11 a 100 particelle Euro 150,00 + 1,00 per ogni particella oltre la decima
 Certificato storico (rilascio entro 30 giorni dalla presentazione)
   - Fino a 10 particelle Euro 60,00
  - da 11 a 100 particelle Euro 60,00 + 2,00 per ogni particella oltre la decima

Gli importi per i diritti di segreteria sono stati approvati con Delibera di GC n. 60/2018 del Comune di Tavarnelle Val di Pesa e Delibera di GC n. 52/2017 del Comune di Barberino Val d'Elsa.

N.B. ogni certificato non può contenere più di 100 particelle

La richiesta può essere inoltrata:
-  in formato cartaceo con firma autografa, a mano presso l'URP o a mezzo posta;
- in formato elettronico con firma digitale a mezzo Posta Elettronica Certificata (da inoltrare alla PEC del Comune di Barberino Tavarnelle: barberinotavarnelle@postacert.toscana.it)
Il Certificato può essere rilasciato in formato cartaceo con ritiro presso l'Ufficio Governo del Territorio con sede presso palazzo comunale in Piazza Matteotti n. 39 o in formato digitale con invio per PEC.
Nel caso di invio per PEC le eventuali marche da bollo da applicare sulla domanda e sul CDU digitale dovranno essere apposte ed annullate sul modulo predisposto per la "dichiarazione di assolvimento dell'imposta di bollo" debitamente compilato e sottoscritto digitalmente.

Requisiti del richiedente

Il certificato di destinazione urbanistica viene richiesto per la stipula di contratti, atti di compravendita, atti di successione, oppure per conoscere la destinazione di una determinata area secondo il Piano Regolatore Generale (PRG) del Comune e il vigente Regolamento Urbanistico (RU) del Comune. Nel caso in cui si richieda un certificato storico verrà indicata la destinazione dello strumento urbanistico vigente alla data indicata nella richiesta.


Il certificato può essere richiesto:
- da persona fisica proprietaria dell'area;
- dal legale rappresentante, in caso di società o associazione;
- da un tecnico incaricato in nome e per conto della proprietà.

Costi

l pagamento dei diritti di segreteria è effettuato con le modalità di seguito elencate, indicando sempre la causale "“DIRITTI CDU ":

  • mediante versamento diretto allo sportello della Tesoreria del Comune c/o Banca Cambiano, Agenzia di Barberino , P.zza Capocchini, 22/23;
  • mediante servizio bancomat presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune;
  • mediante cc postale intestato al Comune di Barberino Tavarnelle – servizio tesoreria n.1046331540;
  • mediante bonifico bancario presso il servizio di tesoreria comunale affidato a Banca Cambiano 1884 Spa - agenzia di Barberino Tavarnelle (loc. Barberino Val d'Elsa).

    IBAN IT91U0842505755000040566986 Cod. SWIFT (per bonifici dall'estero): CRACIT33

Tempi

Il certificato conserva validità per un anno dalla data del rilascio se, per dichiarazione dell'alienazione o di uno dei condividenti, non siano intervenute modificazioni degli strumenti urbanistici vigenti.

Normativa di riferimento

- D.P.R. n. 642/1972 "Istituzione e disciplina dell'imposta di bollo"
- D.P.R. n. 380/2001 "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia"
- L.R. n. 65/2014

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ufficio Governo del Territorio
Referente
Clara Bozzi - Irene Sabatini
Responsabile
Arch Pietro Bucciarelli
Indirizzo
Via Cassia n. 49 Barberino Val d'Elsa
Tel
055 8050846 - 055 8050829
Fax
055 8050817
E-mail
c.bozzi@barberinotavarnelle.it , i.sabatini@barberinotavarnelle.it
Orario di apertura
Orario di apertura: Martedì - Giovedì 8.30 - 12.30 e 15.30 - 17.30 Su appuntamento: Lunedì - Mercoledì – Venerdì 8.30 - 12.30

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *