Descrizione

Prima di attuare/presentare/sanare qualsiasi intervento edilizio è necessario individuare la tipologia di istanza necessaria ai sensi del DPR 380/2001 e della LRT 65/2014.
La Regione Toscana, per quanto riguarda la modulistica in materia edilizia, a seguito dell'emanazione della l.r. n.50/2017 (che ha adeguato la l.r. 65/2014 sul governo del territorio alle modifiche al dpr 380/2001 di cui al d.lgs 222/2016) e con Delibera della Giunta regionale n. 1031 del 25 settembre 2017 ha approvato in via definitiva i seguenti moduli unici regionali (efficaci dal 1 ottobre 2017):

  • Permesso di Costruire (art.142 LR 65/14) e Permesso di Costruire in Sanatoria (art.209 LR 65/14),
  • SCIA edilizia con relazione tecnica di asseverazione(art.145 LR 65/14),
  • CILA (art.136 c.4 LR 65/14),
  • CIL (art.136 c.2 LR 65/14),
  • Comunicazione di fine lavori (art.149 c.1 LR 65/14),
  • Attestazione asseverata di agibilità (art.149 LR 65/14),
  • Allegato Soggetti Coinvolti comune ai modelli di cui sopra

Il SUE gestisce tutte le procedure autorizzative, di segnalazione/comunicazione di inizio attività relativi ad interventi edilizi per immobili a destinazione residenziale. Per gli impianti a destinazione produttiva tutti i procedimenti sono di competenza dello Sportello Unico per le Attività Produttive – SUAP e sono da inviare tramite il portale STAR. (http://servizi.suap.toscana.it/suapfe/servlet/gateway).

Documentazione da presentare

 

I documenti da allegare sono i seguenti:

- Modulo di richiesta in marca da bollo (solo per Permesso di costruire/Permesso di Costruire in sanatoria) corredato da elaborati tecnico/grafici richiesti dalla tipologia di istanza presentata
- Diritti di Segreteria
- Documentazione ed elaborati grafici previsti dalla vigente normativa
- Eventuali pareri, nulla osta o atti di assenso comunque denominati necessari per l'esecuzione dei lavori e/o documentazione necessaria per acquisirli da parte del SUAP
- Eventuali altri elaborati richiesti da normative di settore

Tempi

PREMESSO DI COSTRUIRE e PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA Il termine del rilascio del procedimento è quello previsto dalla vigente normativa specifica.

In merito alla SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA' - CIL - CILA  - ATTESTAZIONE ASSEVERATA DI AGIBILITA' l'efficacia delle suddette è alla data di presentazione al protocollo ed i termini per eventuali controlli/verifiche sono stabiliti dalle singole normative di riferimento.

Normativa di riferimento

 

D.P.R. 380/2001 e s.m.i.

L.R. 65/2014 e s.m.i.

 

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ufficio Edilizia / Sue
Referente
Giovanni Nadorini, Simone Biagini, Ida Maria Capizzi, Marina Campolmi
Responsabile
Arch Pietro Bucciarelli
Indirizzo
Via Cassia n. 49 Barberino Val d'Elsa
Tel
055 8050806 055 8052216 055 8052255 055 8050831
E-mail
g.nadorini@barberinotavarnelle.it s.biagini@barberinotavarnelle.it i.capizzi@barberinotavarnelle.it m.campolmi@barberinotavarnelle.it
Orario di apertura
Martedì - Giovedì 8.30 - 12.30 e 15.30 - 17.30 Su appuntamento: Lunedì Mercoledì Venerdì 8.30 - 12.30

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *