Descrizione

AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI FORMAZIONE DELLA VARIANTE E DELLA VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA' A VAS (Elaborati avvio)
Con deliberazione del Consiglio Comunale n.20 del 30/06/2017  si è provveduto avvio del procedimento di formazione della variante (art.17 della L.R. n.65/2014) e del procedimento di verifica di assoggettabilità e fase preliminare di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) (artt.7 e 8 L.R .n.10/2010).
La procedura di verifica di assoggettibilità a VAS della variante è stata espletata con il provvedimento di verifica pubblicato ai sensi dell'art. 22 co. 5 della L.R. n.10/2010

PROCEDURA DI APPROVAZIONE DELLA VARIANTE AI SENSI  DELL'ART.19 DELLA LR n.65/2014
La Variante al Regolamento Urbanistico è stata adottata  con delibera del Consiglio Comunale n.33 del 31 luglio 2018. (Elaborati adozione)
La variante al RU è stata depositata presso la sede del Comune, in libera visione, per sessanta giorni consecutivi dalla data di pubblicazione del relativo avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n.33 del 14/8/2018,  ovvero  fino al 13/10/2018
Ai sensi dell'art.9 della DPR 327/2001 con la presente Variante  si procede all’apposizione del vincolo espropriativi sulle aree destinate ad opere pubbliche o di interesse pubblico  dei beni individuati nei richiamati elaborati grafici "individuazione dei beni sottoposti a vincolo ai fini espropriativi" consultabili nella presente sezione. I proprietari e i soggetti comunque interessati potevano prendere visione degli atti e presentare eventuali osservazioni, ai sensi del DPR 327/01, dal 13/9/2018 al 13/10/2018.

La Variante al Regolamento Urbanistico è stata approvata  con delibera del Consiglio Comunale n.50 del 14 dicembre 2018.

La  delibera di approvazione contiene il riferimento puntuale alle osservazioni pervenute  e l'espressa motivazione delle determinazioni conseguentemente assunte.

La  Variante acquista efficacia decorsi trenta giorni dalla pubblicazione dell’avviso di approvazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n.8 del 20/2/2019,  ovvero  dal 22 marzo 2019.

ELENCO DEGLI ELABORATI DEFINITIVI DELLA VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO E AL PS
A. Elaborati a corredo delle controdeduzioni alle osservazioni
1. Relazione di controdeduzione alle osservazioni
2. Norme Tecniche di Attuazione del RU – estratto art. 41: sovrapposto stato adottato – stato modificato a seguito esame osservazioni
3. Estratti cartografici del RU (estratti tavv. 2.6 e 1.4): stato adottato e stato modificato a seguito esame osservazioni
4. Relazione illustrativa con gli elaborati grafici del PS: stato adottato – stato modificato a seguito esame osservazioni
B. Elaborati della variante al PS per approvazione
1. Relazione e estratti cartografici
C. Elaborati della variante al RU per approvazione
1. Relazione illustrativa
2. Norme Tecniche di Attuazione: stato modificato
3. Estratti grafici – stato vigente – stato modificato, in scala 1:2000 ed in scala 1:5000
4. Tabella dei beni sottoposti a vincolo ai fini espropriativi
5. Elaborato grafico dei beni sottoposti a vincolo ai fini espropriativi
D. Indagini geologiche, idrauliche e sismiche
1. Relazione geologica contenente le schede di fattibilità degli interventi urbanistici previsti;
2. Relazione idrologico-idraulica;
3. Allegato idraulico;
4. Tav. 1 – Planimetria delle aree allagate allo stato attuale per TR30 e TR200 anni;
5. Tav. 2 - Planimetria delle aree allagate allo stato di progetto per TR200 anni – Intervento di laminazione sull’affluente sinistro del Botro dell’Abese;
6. Tav. 3 - Planimetria delle aree allagate allo stato di progetto per TR200 anni – Intervento di laminazione sull’affluente sinistro del Botro dell’Abese e completamento del bypass sul Botro dell’Abese;
7. Tav. 4 - Planimetria delle aree allagate allo stato di progetto per TR200 anni – Intervento di laminazione sull’affluente sinistro del Botro dell’Abese, completamento del bypass e briglia a bocca a tarata sul Botro dell’Abese.

Informazioni

 

Il Responsabile del Procedimento è l’Arch. Alberto Masoni

Il Garante della dell'informazione e della partecipazione è il Geom. Loris Agresti.

Gli atti approvati sono consultabili  e scaricabili nella presente sezione del sito del Comune e consultabili in copia cartacea presso la sede Comunale.

La documentazione relativa agli atti e gli elaborati grafici degli strumenti urbanistici possono essere consultati presso l'Ufficio Governo del Territorio. L'ufficio può fornire copie in formato A4 e A3 previo pagamento dei diritti di copia.

Per informazioni sui diritti di copia visitare la scheda Diritti di istruttoria, accesso agli atti e copie

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ufficio Governo del Territorio
Referente
Irene Sabatini - Clara Bozzi
Responsabile
Arch Pietro Bucciarelli
Indirizzo
Via Cassia n. 49 Barberino Val d'Elsa
Tel
055 8050829 - 8050846
E-mail
i.sabatini@barberinotavarnelle.it - c.bozzi@barberinotavarnelle.it
Orario di apertura
Martedì - Giovedì 8.30 - 12.30 e 15.30 - 17.30 Su appuntamento: Lunedì Mercoledì Venerdì 8.30 - 12.30

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *